Patrimonio

DETERMINAZIONI

SERVIZIO FINANZIARIO             SERVIZIO AFFARI ISTITUZIONALI
Visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria apposto dal Responsabile del Servizio Finanziario, ai sensi dell'articolo 183, comma 7, del D.Lgs. 267/2000 La presente determinazione è pubblicata col n. all'Albo Pretorio della Città Metropolitana dalla data odierna e vi rimarrà per 15 giorni consecutivi
Cagliari,

Cagliari,

Dott. Claudio Cabras




Scelta del contraente per l'affidamento di lavori, forniture e servizi

Affidamento in economia - affido diretto

N.ro Determinazione: 26                                Data: May 13, 2020

Oggetto: AFFIDAMENTO FORNITURA NUOVO SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA PER GLI STABILI DI VIA CADELLO.

 Codice Peg:

CUP:
CIG: ZF62CDE894
IL DIRIGENTE

Premesso che lo stabile di Via Cadello in Cagliari, sede della maggior parte degli Uffici Amministrativi della Città Metropolitana di Cagliari, è dotato:

- di un sistema di videosorveglianza degli accessi esterni e dell'area verde antistante per finalità di sicurezza e di tutela del patrimonio;

- di un impianto di lettura targhe, che persegue la finalità di controllo del patrimonio attraverso un sistema di autorizzazione all'entrata solo delle targhe registrate in un database interno;


Dato atto che

- in conformità al disposto dell'Art. 87 D. L. 17/03/2020, convertito in L. n° 27 del 24/4/2020 e in attuazione delle susseguenti disposizioni del Direttore Generale, fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-2019, il lavoro agile è divenuto la modalità ordinaria di svolgimento della prestazione lavorativa da parte dei dipendenti della Città Metropolitana di Cagliari che, conseguentemente limitano la propria presenza nei luoghi di lavoro solo al tempo necessario per assicurare esclusivamente le attività indifferibili e che richiedono necessariamente tale presenza;

- tale disposizione è stata confermata nel DPCM 26 Aprile 2020 che disciplina la c.d. “Fase 2” dell'emergenza;


Rilevato che malgrado la maggior parte dei dipendenti svolga l'attività in lavoro agile, lo stabile di Via Cadello è aperto e le entrate sono raggiungibili sia dai veicoli autorizzati che tramite accesso pedonale;

Ritenuto quindi, che l'edificio, per le sue specifiche caratteristiche (oltre ad essere molto grande, è circondato da un'ampia area verde che non lo rende visibile dalla strada), è esposto in questo periodo ad un livello di rischio elevato, con conseguente necessità di contrastare efficacemente eventuali intrusioni da parte di soggetti non autorizzati;

Dato che il Responsabile del Coordinamento dell'Ufficio preposto al controllo dei Sistemi Informativi – Videosorveglianza, verificati i punti di debolezza del sistema in essere ed effettuata una preliminare ricerca di mercato tra i soggetti aventi un’esperienza ed organizzazione tale da consentire un intervento urgente, ha richiesto alla Soc. Karel Tecnologie srl di effettuare un sopralluogo congiunto;

Rilevato che ad esito di una verifica puntuale la Ditta contattata ha proposto la messa d’opera di nuove apparecchiature, anche in sostituzione di quelle già in essere;

Considerato altresì che si ritiene necessario, per incrementare la sicurezza, procedere ad una manutenzione straordinaria dei ponti radio tra la Biblioteca Lussu e la sede di Via Cadello;

Visto il preventivo presentato dalla Ditta Karel srl, che richiede per le attività sopra descritte l'importo di € 20.510,00 IVA compresa;

Visti:


- l'Art. 36 punto 2 lettera a) del D. Lgs.vo n° 50/2016 e s.m.i. che prevede si possa procedere per affidamenti di importo inferiore e 40.000 euro, mediante affidamento diretto anche senza previa consultazione di due o più operatori economici;

- l'Art. 1, comma 450, della L. n. 296/2006 (come modificato dall'art 1, comma 130 della L. n° 145/2018 (Legge di Bilancio 2019) che prevede l'obbligo del ricorso al MePA, per gli acquisti di beni e servizi di importo pari o superiore a 5.000 euro e inferiore alla soglia di rilievo comunitario;


Ritenuto quindi di procedere ad un affidamento diretto in favore della Ditta Karel Tecnologie srl ai sensi dell'Art. 36 comma 2 lett. a) del D.lgs. n° 50/2016 e s.m.i. attraverso una richiesta d'ordine sul Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione CONSIP per un corrispettivo stimato in € 20.510,00 IVA compresa;

Dato atto che in via propedeutica all'affidamento si è proceduto all'acquisizione di apposita autocertificazione da parte della Ditta circa il possesso dei requisiti di carattere generale di cui all'Art. 80 del D.lgs. n° 50/2016;

Stabilito di procedere:

- ai sensi dell'Art. 36 comma 2 lett. a) del D.lgs. n° 50/2016 attraverso una richiesta d'ordine sul Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione CONSIP, con stipula del contratto in forma di scrittura privata, secondo la procedura del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione;

- stante l'urgenza, all'avvio anticipato del servizio ai sensi dell'Art. 32 comma 13 del D.Lgs. 50/2016, salva l'effettuazione delle verifiche in forma semplificata previste dalle Linee Guida ANAC n° 4;


Dato infine atto che l'importo da corrispondere per l'intervento sull'impianto, pari a € 20.510,00 iva inclusa trova copertura sul capitolo 145530;

Visto il Decreto legislativo 18 agosto 2000 n°267 recante il “Testo Unico delle leggi sull’Ordinamento degli Enti Locali”, in particolare:
- l’Articolo 107 che riporta funzioni e responsabilità della dirigenza;
- l'Articolo 191 comma 1 inerente le Regole per l'assunzione di impegni e per l'effettuazione di spese;
- l’Articolo 192 che disciplina le procedure relative alle determinazioni a contrattare;
- gli Articoli 183, comma 9 e 151 comma 4, regolanti le procedure di assunzione di atti di impegno;

Viste:
- la deliberazione del Consiglio Metropolitano n° 38 del 30/12/2019 che approva in via definitiva il Bilancio di previsione finanziario 2020/22;
- il Decreto del Sindaco Metropolitano n° 23 del 31/01/2020 che approva il P.E.G. Triennio 2020/2022;


DETERMINA


1. di affidare alla Ditta Karel Tecnologie srl con sede in Sestu Sp8 Km 7.700 P.I. 02883340925 l'intervento di messa in opera del nuovo sistema di video sorveglianza, in parziale integrazione con il precedente, dello stabile di Via Cadello, con rifacimento dei ponti radio verso Viale Ciusa per l'importo di € 20.510,00 IVA compresa

2. di dare atto che in via propedeutica all'affidamento si è proceduto all'acquisizione di apposita autocertificazione da parte della Ditta circa il possesso dei requisiti di carattere generale di cui all'Art. 80 del D.lgs. n° 50/2016;


di procedere:

- ai sensi dell'Art. 36 comma 2 lett. a) del D.lgs. n° 50/2016 attraverso una richiesta d'ordine sul Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione CONSIP, con stipula del contratto in forma di scrittura privata, secondo la procedura del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione;

- stante l'urgenza, all'avvio anticipato del servizio ai sensi dell'Art. 32 comma 13 del D.Lgs. 50/2016, salva l'effettuazione delle verifiche in forma semplificata previste dalle Linee Guida ANAC n° 4;

3. di impegnare il corrispettivo previsto per l'intervento, pari a € 20.510,0inclusa iva sul capitolo 145530 del Bilancio corrente;

4. di disporre la pubblicazione sul sito dell’ente della documentazione contemplata dall’Art. 29, comma 1 del d.lgs. n. 50/2016.





Capitolo Importo


Di disporre la registrazione della presente Determinazione nel Registro delle Determinazioni di Settore

Di trasmettere la presente determinazione al Settore Affari Generali per la conservazione e la pubblicazione ai sensi dell'art. 26 del regolamento di contabilità armonizzato approvato con deliberazione del C.M. n.  4 del 25.03.2019

L’impiegato
Giovanni Piras

Ing. Pierandrea Bandinu
Allegati:
File TypeSizeFile NameCreated On
application/pdf 109 KB n. 26 del 13-05-2020 DETERMINAZIONE PATRIMONIO_signed.pdf 5/27/20, 12:21 PM




Riferimenti allegati: 

Impegni Assunti

Capitolo Assunto Impegno Nr. Anno
Importo






Cagliari, May 27, 2020
Il Responsabile del Procedimento Impegni
Lina Gusinu