Asset Publisher

angle-left 2° Forum Strategico: cittadini protagonisti nella pianificazione dello sviluppo

2° Forum Strategico: cittadini protagonisti nella pianificazione dello sviluppo

Si svolgerà venerdì 5 marzo 2021, con inizio alle ore 9,30, il 2° Forum Strategico della Città Metropolitana di Cagliari aperto a tutti i cittadini, previsto nel percorso di pianificazione strategica avviato a settembre 2019. L’evento, che si terrà in modalità webinar, da un lato è volto a presentare il Documento Strategico Preliminare approvato dal Consiglio Metropolitano e dai Sindaci a fine dicembre 2020, e quindi la struttura degli obiettivi che guideranno lo sviluppo del territorio nei prossimi anni; dall’altro ha l’intento di dare il via ai Living Labs, i sei eventi di co-progettazione in cui gli attori rilevanti del territorio lavoreranno insieme per definire le caratteristiche essenziali delle proposte di sviluppo.

L’incontro prenderà il via con i saluti istituzionali del sindaco metropolitano Paolo Truzzu e del direttore generale della Città Metropolitana di Cagliari Stefano Mameli. Seguiranno la presentazione dell’Agenda Strategica e delle prossime fasi del processo di pianificazione da parte del professor Luigi Mundula, capo progetto dell’Università degli Studi di Cagliari, e un intervento del consigliere metropolitano delegato alla Pianificazione Strategica Umberto Ticca. Alla tavola rotonda parteciperanno Daniela Ducato di Edizero, Monica Scanu del FAI, Francesco Sechi di Studio Systematica Mlab, Luisanna Fodde di Tennis Europe, Stefano Gregorini di Urban Center, Alice Soru di Open Campus, Gianluca Cocco di RAS Ambiente e Anna Cossu di Coldiretti, che porteranno un contributo in qualità di stakeholder del territorio sulle tematiche chiave.

Nel corso del webinar i cittadini potranno intervenire attivamente attraverso la chat della piattaforma.

“Questo forum è stato concepito come una sperimentazione di confronto interattivo diretto con i cittadini, nel quale i partecipanti potranno interagire con gli esperti in tempo reale e contribuire attivamente al processo di pianificazione dello sviluppo del territorio”, spiega il consigliere metropolitano delegato alla Pianificazione Strategica Umberto Ticca. “La pandemia ci ha costretti ad adattare la redazione del piano strategico alle nuove esigenze in termini di modalità partecipative – aggiunge - e dunque anche a innovare i nostri strumenti come pubblica amministrazione”.

CLICCA QUI per partecipare al Forum.

Allegati

Navigation Menu