Notizie

Biblioteca Metropolitana, arrivano i libri ad alta leggibilità per ipovedenti

Biblioteca Metropolitana, arrivano i libri ad alta leggibilità per ipovedenti

Anche i lettori con deficit visivi molto gravi avranno la possibilità di coltivare la passione per la lettura. Alla Biblioteca Metropolitana Emilio Lussu di Cagliari arrivano i libri ad alta leggibilità, dedicati agli ipovedenti e in sussidio alla dislessia.

I nuovi 29 volumi, a disposizione per la consultazione e il prestito, sono stampati in grandi caratteri (corpo 16 o 18), senza grazie (caratteri privi dei tratti terminali), su carta ad elevato contrasto e priva di riflessi.

In catalogo alcuni grandi classici della letteratura mondiale, anche in lingua originale, tra cui I racconti del terrore di Edgar Allan Poe, I viaggi di Gulliver di Jonathan Swift, Orgoglio e pregiudizio di Jane Austin, La certosa di Parma di Stendhal, Madame Bovary di Gustave Flaubert, Pinocchio di Carlo Collodi e Sei personaggi in cerca d’autore di Luigi Pirandello. Spazio anche alla narrativa sarda, con Il Dio dei viventi di Grazia Deledda, e contemporanea, che include, tra gli altri, il bestseller Il simbolo perduto di Dan Brown e Il gioco della mosca di Andrea Camilleri.

I libri ad alta leggibilità si vanno ad aggiungere ai 167 audiolibri della Biblioteca Metropolitana, che, oltre ad essere un valido aiuto per le persone affette da disabilità visive o motorie, consentono la lettura mentre si è occupati in altre attività, e sono disponibili per tutti gli iscritti al Sistema Bibliotecario di Monte Claro.

Menù di Navigazione